Secondhand Day 2022: come se una città delle dimensioni di Bienne non avesse emesso neanche un grammo di CO₂

Set 30, 2022 | Eventi, Sostenibilità

Il terzo Secondhand Day nazionale ha riscosso grande successo non solo in tutta la Svizzera, ma anche sulla piattaforma online Ricardo. Durante questa giornata, 15’888 articoli di seconda mano hanno trovato una nuova casa su Ricardo rendendo felici i nuovi proprietari. Di conseguenza – come promesso – devolveremo CHF 15’888.– a Almighty Tree.

Secondhand Day 2022

Il terzo Secondhand Day ha avuto luogo sabato 24 settembre 2022. 617 «Circular Heroes», ossia negozi di seconda mano, mercatini delle pulci, brocanti e negozi di riparazione e upcycling in tutta la Svizzera hanno partecipato con promozioni e iniziative speciali. Grazie alla vendita di beni di seconda mano sono state risparmiate circa 2’330 tonnellate di CO₂, quasi un quarto in più rispetto all’anno precedente. Questa quantità risparmiata corrisponde alla produzione giornaliera di CO₂ dell’equivalente di 58’400 persone o di una città come Bienne.

Anche sulla nostra piattaforma online Ricardo gli affari dell’usato sono andati a gonfie vele in questo sabato speciale: sono infatti stati venduti 15’888 articoli di seconda mano. Abbiamo misurato la quantità di CO₂ risparmiata rispetto alla vendita di nuovi prodotti: si tratta di 712 tonnellate – vedi, molte persone, insieme, fanno davvero un’enorme differenza.

E come se tutto ciò non bastasse, quest’anno abbiamo fatto un’altra promessa: «Per ogni acquisto effettuato, un franco donato». Siamo quindi orgogliosi di confermare che doneremo 15’888 franchi a Almighty Tree per piantare alberi in Svizzera e così rafforzare ulteriormente l’effetto positivo del Secondhand Day.

Abbiamo ideato il Secondhand Day due anni fa insieme ai co-fondatori myclimate, Circular Economy Switzerland e 20 minuti con l’obiettivo, attraverso questa iniziativa, di far riflettere la popolazione svizzera sulle proprie abitudini quotidiane e di renderle più sostenibili. Alla base c’è un concetto davvero semplice: se si condivide, cede, riutilizza, ripara o rimette a nuovo un prodotto usato, non c’è bisogno di produrne uno nuovo. E questo fa risparmiare risorse preziose e riduce le emissioni di CO₂.

Keller Objekte Chaos

Seconda mano? Prima scelta.

Per quale motivo? Semplice: abbiamo bisogno di un’economia che funzioni anche senza sprechi. L’usato è un toccasana in questo senso, visto che allunga la vita ai prodotti, riducendo allo stesso tempo la quantità di nuova merce che deve essere prodotta. Scopri tutto questo – e molto di più – al Secondhand Day, un’iniziativa di myclimate, Circular Economy Switzerland, 20 Minuti e Ricardo.

Altre novità

Trasforma il sogno in realtà con A Million Dreams

Trasforma il sogno in realtà con A Million Dreams

Realizza un tuo sogno e, allo stesso tempo, i tanti sogni delle persone meno fortunate in Svizzera. Come fare? Dal 27 novembre al 25 dicembre, A Million Dreams - insieme a personaggi famosi e aziende svizzere - mette all'asta esperienze uniche ed irripetibili, tutte a...

leggi tutto
Ecco le novità di Ricardo – Approfitta delle nuove funzioni

Ecco le novità di Ricardo – Approfitta delle nuove funzioni

Se dai un’occhiata più attenta all’interfaccia di Ricardo, noterai che di recente sono state apportate alcune modifiche. Ma quali sono esattamente i tuoi vantaggi in qualità di acquirente o venditore? Di seguito ti illustriamo le nuove funzioni e come semplificheranno...

leggi tutto

Scopri di più su Ricardo

Registrati

e unisciti alla più grande comunità di acquirenti e venditori in Svizzera.

Seguici

e guarda cosa facciamo.

Resta al passo

e scopri tutte le attualità su Ricardo.